fbpx

Perchè gli agenti immobiliari di Milano sono gelosi degli immobili che promuovono?

Diexporemilano

Perchè gli agenti immobiliari di Milano sono gelosi degli immobili che promuovono?

Se non hai mai firmato un incarico di ricerca immobiliare, non sai ancora quanto lavoro e quanta pazienza ci siano dietro al risultato migliore che il tuo agente immobiliare di fiducia, quello che hai scelto affinchè rappresenti unicamente te, cercherà di ottenere.

Lavoro certosino a tuo favore e santa pazienza nei confronti dei colleghi non collaborativi, ossia quelli che acquisito l’immobile in vendita con incarico in esclusiva, ne ostacolano la visibilità rifiutando visite di clienti acquirenti qualificati portati da altri agenti immobiliari.

E’ assurdo, vero?

Te lo devo dire: l’incarico in esclusiva senza collaborazione è roba da mettersi le mani nei capelli!

Una modalità preistorica di lavorare.

Un abuso di potere da parte degli agenti immobiliari che decidono al posto del proprietario venditore.

Devi sapere infatti che quando un venditore conferisce un incarico di vendita ad un agente immobiliare, si aspetta che il professionista prescelto tra tanti candidati, si comporti come tale.

Il proprietario però quasi sempre incarica l’agente immobiliare di vendergli la casa in esclusiva, senza imporgli di collaborare con tutti i colleghi che ne facciano richiesta.

E lo sai perchè non glielo impone?

Perchè quasi sempre non sa che è suo diritto farlo.

E l’agente immobiliare tradizionale ben se ne guarda di informarlo in merito, a lui interessa solo prendere la doppia provvigione, non eseguire l’incarico con ogni mezzo possibile.

Proprio così, il venditore ha tutto il diritto di richiedere che venga inserita una clausola concordata con l’agente per imporgli la collaborazione con colleghi che abbiano un potenziale acquirente qualificato.

Più visite qualificate per il proprietario, significa maggiori possibilità di vendere l’immobile bene ed in tempi rapidi.

Più immobili per i potenziali acquirenti qualificati che scelgono a loro volta un agente immobiliare di fiducia, significa maggiori possibilità di scelta mantenendo un unico punto di riferimento, senza girare più agenzie lasciando la propria richiesta di acquisto senza magari neppure essere richiamati.

2 chiamate, 2 porte in faccia

Ecco alcune scuse veramente assurde che hanno usato due agenzie tra ieri ed oggi pur di non fissare una visita con me ed i miei clienti acquirenti qualificati che mi hanno sottoscritto un incarico di ricerca in esclusiva collaborativa (si perchè io non sono geloso dei miei clienti, li metto a disposizione dei miei colleghi).

Agenzia 1, prima telefonata di ieri:

“Il collega non è in ufficio, però non so se collabora. Ti faccio chiamare domattina.”

Agenzia 1, seconda telefonata di oggi:

“L’immobile è già stato venduto.” (in 24 ore???!??)

Agenzia 2, prima telefonata di oggi:

“Non so se possiamo collaborare.”

“Il titolare è in ferie, rientra settimana prossima.”

La verità fa male, ma va sempre detta

Quando apprendo dai colleghi che non collaborano seppur io abbia clienti acquirenti contrattualizzati, non richieste generiche scaricate dai portali, clienti veri, che cercano veramente casa, che non hanno tempo da perdere, che hanno già anche parlato con Francesco La Grotteria, il broker creditizio associato alla mia agenzia immobiliare, rispondo:

“Ma il proprietario lo sa che non collaborate? Lo sapete che gli state ostacolando la vendita di casa sua?”

In genere seguono vari secondi di silenzio, di imbarazzo, talvolta di turbamento.

A volte capiscono in che guaio si stanno mettendo e si rincomincia da zero la telefonata, si fissa l’appuntamento e nascono nuove sinergie, li invito infatti a chiamarmi a loro volta per le loro richieste qualificate.

A volte invece fanno gli arroganti e a quel punto, senza pormi alcun problema, cerco di rintracciare l’ignaro proprietario venditore e lo rendo edotto delle circostanze, con tatto e gentilezza, chiaramente.

Sarà poi lui a decidere liberamente il da farsi.

Affidati ad ExpoRe CompravenditaVeloce gli esperti in immobili verificati a Milano.

A Milano ad oggi, secondo il portale degli Agenti Immobiliari Abilitati vi sono 2462 tra agenti ed agenzie immobiliari.

Ancora pochi di questi collaborano, ma quelli che lo fanno, aumentano giorno dopo giorno.

Vuoi ottimizzare la tua ricerca immobiliare garantendoti tutti gli immobili promossi sul mercato dai privati e dagli agenti immobiliari qualificati?

Chiamaci subito allo 0267739014.

Info sull'autore

exporemilano administrator

Commenta

WhatsApp chat
0

Your Cart